Nick Chester, DT Lotus: “Possiamo diventare il team di riferimento per Renault”

Nonostante una quattro giorni ricca di difficoltà, Nick Chester, Direttore Tecnico del team Lotus, si è detto molto ottimista sulle prestazioni della nuova E22. Ai microfoni di Autosport, infatti, Chester ha fatto trapelare un velato ottimismo in merito ai problemi messi in mostra dalla Lotus al Sakhir, affermando che il Team di Enstone potrebbe diventare la squadra di riferimento per quanto riguarda i motorizzati Renault.

Lotus E22, 08Ecco le dichiarazioni di Nick Chester: “Penso che possiamo diventare la squadra Renault di riferimento. Tutto sommato non siamo andati male durante questa settimana, al contrario degli altri che hanno accusato numerosi problemi. In ogni caso, in Lotus ci stiamo concentrando su noi stessi e al momento è l’unica cosa che possiamo fare. Più lavoreremo meglio, più avremo la possibilità di battere tutti i nostri competitor. Purtroppo, anche se al momento siamo il miglior team Renault, non abbiamo potuto spingere la nostra power unit al 100% e questo è un aspetto a cui dovremo tanto lavorare nelle prossime settimane, soprattutto nella prossima sessione di test invernali. Renault sta lavorando duramente e abbiamo già intravisto alcuni segni di progresso in merito alle prestazioni e all’affidabilità del nuovo V6. Mercedes ha completato due sessioni davvero molto ottime e quindi per ora sono avanti, però noi abbiamo ancora un sacco di sviluppo da portare avanti. Sono fiducioso, anche se il divario, per ora, resta abbastanza grande. Il problema Renault? Assolutamente il recupero dell’energia tramite l’ERS. Non riusciamo a far funzionare a dovere tutte le componenti e questo ci crea grandissimi problemi di software e hardware. Non abbiamo mai potuto sfruttare a pieno le capacità della power unit. In ogni caso, penso che miglioreremo abbastanza rapidamente”

About Roberto Valenti

Roberto Valenti, 19 anni da Palermo. Studente di Ingegneria presso l'Università degli Studi di Palermo. Editore a tutto campo presso MotorSport Italia. Profilo Twitter: @RobertoVal94.