Ogier: “Il motore Volkswagen ci darà una gran mano in Messico”

Ogier - MessicoIl Rally del Messico è una delle gare più difficili e faticose dell’intero calendario World Rally Championship 2014. Le prove speciali in Messico, infatti, si svolgono in alta quota e la consistenza dell’aria, unita alla poca ossigenazione, comportano delle difficoltà aggiuntive per tutti le squadre impegnate nel prossimo rally. Inoltre, oltre alla componente aria, il gran caldo giocherà un ruolo chiave per l’affidabilità di tutti i motori. Proprio in tal senso, durante la passata stagione, la Volkswagen ha mostrato un potenziale di gran lunga superiore rispetto a tutti i propri concorrenti, visto che il motore tedesco non ha mostrato particolari difficoltà come la riduzione della potenza. Secondo Sebastian Ogier, anche quest’anno il propulsore Volkswagen potrebbe godere di un gran vantaggio proprio in tal senso.

Ecco le dichiarazioni di Ogier: “Il nostro motore, durante la passata stagione, è stato uno dei nostri punti di forza. Il caldo e l’aria rarefatta, con la conseguente perdita di potenza, ci hanno creato meno problemi rispetto agli avversari. La mia posizione di partenza sarà migliore di quella di Jari-Matti, ma ancora più avvantaggiati saranno tutti gli altri. Non sarà una gara semplice ma vedremo, in ogni caso è una corsa che mi piace e l’obiettivo è quello di ripetere il trionfo della passata stagione”.

About Roberto Valenti

Roberto Valenti, 19 anni da Palermo. Studente di Ingegneria presso l'Università degli Studi di Palermo. Editore a tutto campo presso MotorSport Italia. Profilo Twitter: @RobertoVal94.